Il nuovo Regolamento ErP

Dal 26 Settembre 2015…

…entra ufficialmente in vigore il Nuovo Regolamento ErP o meglio la Direttiva ErP con obbligo di immettere sul mercato apparecchi ad elevata efficienza dotati di etichetta energetica. Qui scopri il significato del nuovo Regolamento ErP.erp

L’etichetta nasce per il consumatore finale, a cui
vengono forniti dati veritieri e comparabili, per fare scelte consapevoli indirizzandosi su prodotti ad alta efficienza.

Il cambiamento non riguarda le norme di installazione ma obbliga solamente i produttori ad utilizzare unicamente la tecnologia a condensazione.

Tutte le caldaie prodotte prima di settembre 2015 ancora disponibili sul mercato, si potranno installare ancora, fino ad esaurimento, in quanto conformi alle norme CE.

Inoltre l’Unione Europea obbliga questa categoria di prodotto ad essere immessa sul mercato con la nuova etichetta energetica europea che ne evidenzierà la classe di efficienza: ogni etichetta avrà una scala graduata (da A++ a G) a colori per consentire di identificare con un colpo d’occhio i vari livelli di efficienza delle caldaie.

In tal modo il consumatore sarà notevolmente agevolato nell’identificare il livello di efficienza energetica di un prodotto e nel confronto tra prodotti con tecnologie differenti.

Potrai valutare l’acquisto della tua nuova Caldaia in base al preventivo economico ma anche sull’efficienza del Sistema con minori costi d’esercizio ed un notevole Risparmio sul Bilancio Famigliare.

risparmio-economico